Ricerca Vacanza

Struttura o località o descrizione:

Tipo Vacanza:

Regione:

Tipologia Camera:

Check-in:                     Check-out:
N° Adulti:                     N° Bambini:

Ricerca avanzata

Newsletter

 

PESCASSEROLI & OPI

Abruzzo - Pescasseroli (AQ)

[DOMENICA 01 AGOSTO 2021] PESCASSEROLI & OPI - Visita Guidata + pranzo in ristorante + trasferimento pullman GT

Partenza: Caserta - Formia - Cassino


Prezzo Acconto
Adulti: 50 € 20 €
Partenza:  
TOTALE  

 

 

PESCASSEROLI & OPI

DOMENICA 01 AGOSTO 2021

    49,00 per persona

Programma

Ritrovo dei partecipanti a Formia (Molo Vespucci) ore 07:00, incontro con accompagnatore DLT Viaggi e partenza con bus GT per Pescasseroli, il borgo nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo. Visita guidata della Chiesa dei Santi Pietro e Paolo in stile gotico, e del centro storico attraverso vicoli tra antico e moderno, per soffermarsi ad ammirare piccoli dettagli e scorci caratteristici che donano al borgo un fascino particolare, Pranzo in ristorante e proseguimento per la visita di Opi, un suggestivo borgo medievale incastonato tra le montagne. Al termine della visita partenza per il rientro previsto a Formia in serata.

La quota comprende

Trasferimento in bus GT
Pranzo in ristorante
Visita guidata
Accompagnatore DLT Viaggi per tutta la durata del viaggio 

La quota non comprende

Tutto quanto non specificato nel paragrafo "La quota non comprende"
Mancia obbligatoria (1 euro per persona)

 *Possibili partenze da: Caserta (Caserta nord) ore 06:00, Formia (Molo Vespucci) ore 07:00, Cassino (area Varlese) ore 07:40

 

Pescasseroli

Pescasseroli è adagiata in una conca all'ingresso dell'Alta Valle del Sangro a m. 1167 sul livello del mare. Questo altopiano ricco di pascoli è circondato da boschi centenari e montagne suggestive. Pescasseroli è un paese in cui è evidente la simbiosi tra natura ed architettura: il centro abitato è in perfetta armonia con le meraviglie naturali che lo circondano. Il nucleo urbano, in posizione pianeggiante, si è sviluppato attorno all'antica abbazia ed è caratterizzato da tradizionali costruzioni in muratura di pietrame e malta, adornate dalle particolari finestre con imbotti in pietra da taglio locale, denominata "pietra gentile" dal nome dell'omonima montagna. La piazza S.Antonio, così chiamata per la presenza di una chiesa oggi scomparsa, è il fulcro della vita di Pescasseroli: è colorata dai faggi e profumata dai piccoli fiori dei tigli ed è ornata, oltre che dalla sede del Comune, da una graziosa fontana, sormontata da una statuetta dell'Immacolata.

Opi

Le prime notizie relative all'origine del nome le troviamo in una raccolta anonima pubblicata alla fine del secolo scorso. Alcune di queste notizie, legate ad antiche credenze mitologiche fanno risalire il nome Opi alla dea romana della terra OPE, sorella e moglie di Saturno, figlia del Cielo e di Vesta; altre ad Opice, sacerdotessa del tempio di Vesta, uno dei cinque Templi che costituivano un santuario nel monte ora abitato. L'ipotesi più attendibile sembra essere però quella secondo cui il nome derivi dal termine latino OPPIDUM, ossia castello fortificato; infatti, la struttura del borgo, risalente all'anno mille, con le abitazioni costruite l'una accanto all'altra sul ciglio delle rocce, determina una cinta muraria a salvaguardia del paese.
Voto medio:

da PASQUALINA C. - 10/08/2018, alle 08:27
Viaggio ben organizzato come al solito. Guida accompagnatrice e Autista gentilissimo e disponibili. Unica pecca il pranzo. Si sono lamentati tutti sia per il menù che per non avere alternative. Io consiglio per le prossime volte o di non mettere proprio il pranzo o di mettere un menù caratteristico del posto anche facendo pagare una dieci euro in più. Mi faccio interprete almeno del mio gruppo: comunicare prima prezzo e menù e lasciare la scelta di pranzare o meno. Ovviamente sempre molto prima della partenza conoscere la decisione in modo da potersi organizzare. Per il resto tutto ok e saremo cmq sempre dei vostri

Strutture nelle vicinanze

Newsletter


oppure
oppure